foto pierotti

L’Associazione Apuana Volontari della Libertà Massa Carrara,  annuncia con cordoglio, la scomparsa del Dott. Carlo Pierotti, di anni 103.

Politico, amministratore, cattolico impegnato nei movimenti ecclesiali, dirigente dell’Associazione dei laureati cattolici, a lungo membro della consulta diocesana e della parrocchia del Duomo. Socio fondatore delle ACLI provinciali, ha partecipato alla nascita della CISL, ed è stato anche un attivo componente del comitato per la ripresa della Zona Industriale, distrutta dopo gli eventi bellici.

Esempio di senso di responsabilità, onestà e amicizia, caratteristica figura della Resistenza, venne fatto prigioniero a Pantelleria e internato del campo di prigionia a Marrakesh, dove collaborò con gli alleati, e, nel far ciò, comprese il valore della Libertà e delle libere istituzioni nella lotta contro le dittature nazifasciste, ottenendo il comando di due compagnie di prigionieri italiani. Tale attività di collaborazione con le forze alleate, gli valse, non solo il divenire Socio fondatore di questa Associazione, ma anche il ricevere, nel Novembre 2015, la Medaglia della Liberazione istituita dal Ministero della Difesa.

Attivo partecipante della Democrazia Cristiana, è stato eletto, in rappresentanza del partito, Consigliere Comunale per diversi mandati e nominato Assessore.

L’Associazione Apuana Volontari della Libertà-FIVL, ne compiange la perdita, e si associa al cordoglio della famiglia e di tutti coloro che lo hanno avuto come amico e rappresentante politico. Accompagnati dal suo esempio, la FIVL di Massa Carrara, farà tesoro del suo insegnamento e delle sue esortazioni, mentre esprime un doveroso grazie alla sua memoria.

La FIVL parteciperà ai funerali, che si terranno Lunedì p.v. 4 Marzo, alle ore 15, presso la Chiesa di San Sebastiano, Massa, partendo dall’abitazione del defunto in via Puccini, 26.

La FIVL invita tutti i soci, simpatizzanti e amici, e le altre Associazioni a partecipare alla funzione.

 

Il Presidente, Gian Carlo Rivieri